Come possiamo aiutarti?
 
 
Dieta chetogenica

Nina ci racconta la sua vacanza a Porto in regime di dieta chetogenica

Dopo due lunghi anni di Covid, mi è finalmente tornata la voglia di viaggiare e ho prenotato un viaggio nel sud del mondo. La mia destinazione era Porto e l'attesa era grande. Per me viaggiare non significa solo scegliere una destinazione per le vacanze e pianificare le attività, ma anche pensare al cibo da portare con me, a quello che posso trovare in loco o a quello che devo farmi spedire in albergo da Kanso per tempo.

23.06.2022
3 min

Il profilo di Nina

Nome: Nina

Paese: Germania

Diagnosi: Epilessia

Dieta chetogenica dal: 2019

Cibo preferito: zuppa fredda di cetrioli e avocado

La preparazione

Quest'anno ho viaggiato in aereo e ho registrato un bagaglio. Nel mio bagaglio ho messo tutti i prodotti Kanso necessari per la mia dieta chetogenica per cinque giorni: dodici KetoEpi, dieci bustine di KetoBiota, quindici bustine di MCTFiber e due confezioni di KetoSlices seeds dark. Inoltre, ho incluso un certificato dal neurologo in tedesco e in inglese che dichiara che questi prodotti sono destinati a scopi medici. Se conosci la lingua del paese di destinazione, ti consiglio di tradurre anche il certificato. Perché ti sto raccontando questo? Al mio ritorno in aeroporto avevo due bevande KetoEpi e una bustina di KetoBiota nella mia borsa, e temevo che mi chiedessero il motivo, quindi avevo il mio certificato chetogenico pronto. Tuttavia, l'agente non si è accontentato del certificato tedesco o inglese. Solo dopo una conversazione con il supervisore, la chiarificazione della situazione e un controllo delle bevande KetoEpi per esplosivi liquidi, le ho potute recuperare. Con un certificato portoghese avrei risparmiato molto stress e tempo.

Il mio consiglio: fatevi rilasciare una doppia copia del certificato e inseritelo anche nel vostro bagaglio a mano se state portando liquidi superiori a 100 ml.

Il consiglio di Nina per il viaggio

Durante il viaggio

Tornando alla vera vacanza. Il primo giorno, ho subito visitato un supermercato per comprare tutto l'essenziale per la mia colazione e il pranzo dei giorni successivi. La mia lista includeva acqua, bacche, avocado, formaggio, margarina, cetrioli, pomodori, olive e peperoni.

Per colazione, di solito avevo dello yogurt nella mia camera d'albergo, che preparavo da una busta di KetoBiota (70 g) e completavo con lamponi o mirtilli (30-50 g). In città, prendevo anche un caffè o del tè e la colazione per mia madre. Successivamente, esploravamo la città passo dopo passo. A pranzo, facevo uno spuntino lungo la passeggiata sul fiume, composto da cinque olive verdi, due pomodorini ciliegia, una fetta di Keto Slices con margarina e formaggio, metà avocado e una bevanda KetoEpi. Per mia madre, c'erano specialità locali da mangiare in viaggio. Di sera, uscivamo sempre a mangiare. Mi è stato utile il fatto che i portoghesi preparano e servono le verdure con molto olio. Accanto alle verdure, avevo orata o salmone.

Feedback sul viaggio

Se mi chiedeste cosa mi è piaciuto particolarmente, non saprei cosa rispondere perché sono stati semplicemente tanti impressioni meravigliose. Dalla Rue des Feures, la vecchia e sontuosa borsa, al lungomare con le tante case piastrellate colorate, fino alla biblioteca di Harry Potter. C'era una lunga fila d'attesa alla biblioteca, quindi ho fatto il mio pasto lì e sono stata osservata con curiosità. Per me è stato un viaggio molto bello e ha suscitato la curiosità di vedere di più del Portogallo.

Vi auguro una bella estate e una buona stagione di viaggio!

A presto! La vostra Nina

Altri contenuti della Community su questo argomento
Dieta chetogenica

Le regole per una buona cucina chetogenica

In questo articolo, Susanne vi spiega come crea le ricette per la dieta chetogenica e a cosa fa attenzione...

20.11.2023
8 min
Dieta chetogenica

Terapia Chetogenica e salute dentale

Grazie al suo basso contenuto di carboidrati, la dieta chetogenica è una vera amica dei denti. Tuttavia, è anche possibile mangiare dolci durante la terapia chetogenica grazie ai sostituti dello zucchero e ai dolcificanti. Queste alternative hanno però un impatto sulla salute dei denti... Quale influenza hanno gli zuccheri nascosti nella dieta chetogenica? Troverete la risposta in questo articolo...

25.10.2023
8 min
Dieta chetogenica

Dieta Chetogenica: "Aiuto, come lo dico alla mia famiglia?"

Con l'inizio della dieta chetogenica, le sue condizioni sono molto migliorate così come la voglia di uscire. Al suo cambiamento le persone che le stanno vicino hanno reagito in modi molto diversi: dall'interesse al rifiuto o addirittura agli insulti.All'inizio questo cambiamento è difficile anche per la sua famiglia.  Nell'articolo, Susanne ci racconta come ha reagito in queste situazione e come le affronta oggi.

 

30.03.2023
7 min